Guida Rapida per gli allergici che amano viaggiare in auto

Tutto quello che c’é da sapere se sei un amante dei viaggi in auto ma purtroppo soffri di allergie.

Con l’arrivo della bella stagione, i problemi legati alle allergie iniziano a manifestarsi, per questo motivo abbiamo preparato per voi una guida rapida. Continuate a leggere!

Per via della cosiddetta “pollinazione” godere delle belle giornate programmando una gita in auto diventa estremamente difficile.

Come combattere allora i fastidi dell’allergia in auto?

DI SEGUITO 5 CONSIGLI CHE TI TORNERANNO UTILISSIMI QUANDO FARAI IL PROSSIMO VIAGGIO IN AUTO:

1. MANTIENI PULITO L’ABITACOLO

Purtroppo viaggiando con i finestrini abbassati tutto il pulviscolo, lo smog e i pollini inevitabilmente si deposita su tutte le superfici dell’abitacolo. Di solito, ad impregnarsi per primi sono i rivestimenti tessili. Cosa fare? Pulirli spesso con l’aspirapolvere (magari dotata di filtro HEPA)

2. CONDOTTI E BOCCHETTE DI AERAZIONE

Una periodica pulizia dei condotti di aerazione é fondamentale per evitare che si creino muffe, responsabili molto spesso dei cattivi odori.

3. FILTRO ANTIPOLLINE

Questo filtro é sicuramente l’arma più efficace per combattere le allergie!
Le auto di produzione più recente lo hanno in dotazione, ma averlo non basta e bisogna cambiarlo spesso perché si satura di pollini, polveri e addirittura fogliame di insetti.

4. SANIFICAZIONE DELL’ABITACOLO

Pulire e sanificare sono due cose ben diverse. Dopo aver pulito l’abitacolo della vostra auto, potete procedere alla sanificazione. Evitate il fai da te e rivolgetevi a degli esperti.

5. USATE IL CLIMATIZZATORE E IL RICIRCOLO

Vi suggeriamo di viaggiare con i finestrini chiusi (se avete fatto una corretta pulizia dell’abitacolo) e usate il climatizzatore per raggiungere la temperatura ideale.

La nostra lista di suggerimenti termina qui, ma voi continuate a seguirci!
Nei prossimi mesi vi daremo altri consigli per combattere le allergie.